Due concorsi letterari indetti dall’Università di Bologna

Due concorsi letterari indetti dall’Università di Bologna

Affrettatevi!

Restano ancora pochissimi giorni per poter partecipare ai due concorsi indetti dal Dipartimento di Italianistica dell‘Università di Bologna e l’Associazione Amici di Federico Maestrami “Dentro che Fuori Piove” che danno la possibilità di vincere 2500€. continua →

Dannazione di Chuck Palahniuk (Mondadori, 2011)

Dannazione di Chuck Palahniuk (Mondadori, 2011)

p>Signor Satana, mi sente?
Lo so che chiedere un favore al Principe delle tenebre potrebbe sembrare un tentativo vanaglorioso e un po’ arrogante, ma io ci provo lo stesso: potrebbe per favore restituirci Chuck Palahniuk? O almeno, se proprio non può restituircelo definitivamente, potrebbe almeno rompere l’incantesimo che da qualche anno ha fatto cadere sulla sua un-tempo-pensante testa e permettergli di tornare a deliziarci con un’opera delle sue? No, perchè vederlo, leggerlo così, è proprio uno strazio.

Ok, d’accordo, smettiamola di sparare sul pianista e vediamo di capire cosa sta succedendo. continua →

Il cuore nei polpacci #2

Il cuore nei polpacci #2

Potrebbe essere mio padre, cammina lento nella piazza. Tutte le mattine, quando esco dalla comunità e scendo i gradini, lui sta nella piazza di cemento. Deve alzarsi molto presto, perché io esco prestissimo, i polpacci mi svegliano che non è l’alba e quando sono fuori attorno è tutto rosa e azzurro. continua →

Intervista per “Sliding Doors-Vite al bivio”, quinta puntata.

Intervista per “Sliding Doors-Vite al bivio”, quinta puntata.

Eh, sì: mi sono trovato anch’io di fronte a un bivio. Dovevo scegliere cosa fare nella vita: quello che diceva la mia insegnante d’italiano, o quello che diceva zio Totuccio.
C’era la mia insegnante delle medie che continuava a dirmi Tu farai lo scrittore, tu sarai il nuovo Camilleri, incredibile, già a dodici anni scrivi delle cose così belle. Poi veniva a scuola mia madre, e la mia insegnante andava da lei e le diceva Signora, suo figlio farà lo scrittore, sarà il nuovo Camilleri, ha fatto un compito in classe che, davvero, non ci si può credere che abbia solo dodici anni…
E poi c’era zio Totuccio. continua →

Il cuore nei polpacci #1

Il cuore nei polpacci #1

p>La schiava della pizzeria che pulisce la mensola di truciolare. Questo sarebbe un buon inizio. Lei, la vedo spesso camminando.
Il mio è un moto perpetuo e in questo moto non passo molte volte davanti allo stesso luogo, alla stessa ora. D’altronde, il mio movimento continuo rende lo spazio e il tempo relativi, persino la città perde la sua rassicurante griglia e si frantuma in minuscoli dettagli. Alla pizzeria però passo più spesso, alle sette circa della sera. Per questo sarebbe un buon inizio. continua →

{racconto}Apple

{racconto}Apple

C’è un serpentone lunghissimo in via Rizzoli, formato da signore, ragazzi, mamme, papà.

Sembrano sul punto di imbarcarsi su un aereo e, mentre a passo sempre più svelto continuo ad avvicinarmi a loro, mi rendo conto che quella fila non è l’unica cosa che mi fa pensare a un aeroporto.
C’è un ragazzo vestito con camicia blu navy e cravatta nera, una radio in mano, lo sguardo inflessibile del bodyguard. Deve esserci qualcuno di importante! A dire il vero di ragazzi così vestiti ne vedo altri e poi altri ancora. Sono un piccolo esercito, la persona che stanno proteggendo deve essere qualcuno. Ormai sono a pochi metri da loro, sento l’eccitazione crescere e inizio a distinguere qualche parola. continua →

Non sono io, è l’io narrante

Non sono io, è l’io narrante

Salve.
Vi scrivo, con preghiera di pubblicazione, per denunciare una brutta persona e mettere in guardia altre sfortunate come me.
Allora, dovete sapere questo.

All’inizio non si trombava perché io non prendevo la pillola e lui di gommini sul glande non ne voleva sapere. Va bene.
Dopo ho preso la pillola e non si trombava, perché con la pillola ero ingrassata cinque chili e gli facevo schifo.
Ditemi voi.
Non è davvero una brutta persona? continua →

Ultima Sigaretta incontra Almaradio

Ultima Sigaretta incontra Almaradio

Come alcuni già sapranno, il 28 settembre, qui a Bologna, è partito un nuovo interessante progetto. Si chiama Almaradio ed è una web radio che si propone di essere la voce degli studenti universitari dell’ateneo bolognese. Bologna come UCLA, dunque, o come tante università in giro per il mondo dotate di una propria radio interna. continua →

Verso sera: reading, incontri con gli autori e aperitivi alla Mediateca di S.Lazzaro

Verso sera: reading, incontri con gli autori e aperitivi alla Mediateca di S.Lazzaro

Novecento: la letteratura e il cinema raccontano la storia d’Italia

I reading

Verso sera riprende la sua programmazione dedicando una serie di reading alla storia del nostro paese. Dopo i romanzi sull’Unità d’Italia, protagonisti della scorsa edizione, vedremo come è stata raccontata la storia del Novecento. continua →

Page 20 of 28« First...10«1819202122»...Last »