post di Piccirillo

home > articoli di: Paolo Piccirillo
Paolo Piccirillo’s Best of the Best 2014

Paolo Piccirillo’s Best of the Best 2014

10. I mondiali di calcio in Brasile.

9. La partita d’apertura dei mondiali vista insieme ai miei migliori amici. Sì, lo so, sono monotematico, ma per

me l’anno dei mondiali è solo l’anno dei mondiali. Stop. I mondiali potrebbero essere tutta la mia top ten. Ok, adesso cambio tema. continua →

Paolo Piccirillo’s Best of the Best 2013

Paolo Piccirillo’s Best of the Best 2013

10. Il Berlusconi decaduto. Di solito mi fanno tenerezza quelli che decadono, nel senso che sono fatalmente attratto dai perdenti. Lui però non mi ha fatto nessun effetto, non una briciola di solidarietà mi sono sentito di offrirgli; ed è strano. E non perché ne ha fatte così tante che non lo sopporto più. Purtroppo qualcosa mi dice che ancora non ha perso.

9. L’enorme bocca di Beppe Grillo. Ha stravinto le elezioni, l’eroe dei desaficionados della politica. Io non l’ho votato perché diffido dei comici che per far ridere alzano la voce, però chi riempie le piazze merita sempre di essere menzionato e preso sul serio, che ci piaccia o no. continua →