archivio June, 2012

Ti propongo un patto di Simona Cremonini

Ti propongo un patto di Simona Cremonini

«Una soluzione ci sarebbe».
I due, stupiti, fissano Lorenzo. Il piccolo occhialuto dice di sapere come liberarsi dall’incubo.
«Spiega», incita Matteo.
«C’è un libro». La voce di Lorenzo è bassa. «Dice che l’uomo nero, per lasciare in pace i bambini, può accettare qualcosa in cambio». continua →

Bukowski è vivo!

Bukowski è vivo!

p>Il concorso letterario, il settantesimo a cui partecipavo, concorso più, concorso meno, si chiamava Sogni di carta. Il tema: racconti a sfondo onirico, incubi, deliri, visioni. Lunghezza massima, quattro cartelle.
Avevo scritto un racconto dal titolo Bukowski è vivo, e lo avevo spedito alla giuria di Sogni di carta. continua →

{recensione}Thomas Jay di Alessandra Libutti (Fazi Editore, 2012)

{recensione}Thomas Jay di Alessandra Libutti (Fazi Editore, 2012)

p>Mio caro Thomas Jay,

ti chiedo scusa se mi permetto sin da subito questa confidenza; se evito volontariamente quelle forme, comunemente dette di cortesia, che servono soltanto ad aumentare la distanza, se mi permetto toni così diretti che presupporrebbero una ben più lunga conoscenza di quella che posso vantare io con te ma, dopo aver passato tanto tempo con la tua storia tra le mani, mi sento come se tu appartenessi in qualche modo alla mia vita. continua →

Salentinamente Trendy [Galassia Gutenberg]

Salentinamente Trendy [Galassia Gutenberg]

p>

continua →

Acqua

Acqua

p align=”JUSTIFY”>Quando ero piccola abitavo in un piccolo paese sull’appennino molisano che si chiamava Limosano. Limosano stava su una collina in mezzo a due valli, la valle del Biferno e la valle del Trigno. Sui libri di geografia c’era scritto che essi erano due dei quattro fiumi che attraversano il Molise, e a me la parola fiume piaceva molto, anche se in realtà si trattava di due torrenti che, soprattutto nella stagione calda, potevano essere attraversati a piedi nudi senza che il livello dell’acqua superasse i polpacci. continua →

Ufficio Reclami #1

Ufficio Reclami #1

Bologna 01 giugno ’12

Buongiorno Massimo,
mi chiamo Salvatore Sanni e ti scrivo da Bologna.

Questo è l’indirizzo corretto per l’ufficio reclami, giusto? Me lo ha dato una mia amica, la Sonia, che mi ha detto che le sei stato utile.
Ecco io ho un reclamo. Sono incazzato nero. E se questo è l’ufficio reclami giusto vorrei che risolvessi il mio problema.
Tu segui il calcio? Sei un uomo, a quanto pare, seguirai pure una partita di calcio. continua →

Le descrizioni di Monica dall’Olio (Perdisa Pop, 2012)

Le descrizioni di Monica dall’Olio (Perdisa Pop, 2012)

Le descrizioni, di Monica Dall’Olio, è un libro che si legge tutto d’un fiato.
Un po’ perché le vicende di Mika, bambina coraggiosa che a poco a poco scopre il mondo, ci appassionano. La conosciamo indifesa di fronte ad una malattia che le rende difficile respirare e poi la vediamo crescere, prendere consapevolezza di sé e degli altri, diventare forte e combattiva. continua →