archivio September, 2011

Verso sera: reading, incontri con gli autori e aperitivi alla Mediateca di S.Lazzaro

Verso sera: reading, incontri con gli autori e aperitivi alla Mediateca di S.Lazzaro

Novecento: la letteratura e il cinema raccontano la storia d’Italia

I reading

Verso sera riprende la sua programmazione dedicando una serie di reading alla storia del nostro paese. Dopo i romanzi sull’Unità d’Italia, protagonisti della scorsa edizione, vedremo come è stata raccontata la storia del Novecento. continua →

Chicca l’ottimista

Chicca l’ottimista

Chicca è sempre stata un’ottimista. Una che non si lamenta, non sbuffa, non fa scenate per niente. Come quando è arrivata prima fra gli esclusi per il dottorato e ha saputo che quello che ha vinto è il nipote del magnifico rettore. Anche in quel caso Chicca ha respirato a fondo, e basta. Tutti si chiedono come diavolo fa a essere così tranquilla. “Sarà lo spirito napoletano” si rispondono i suoi amici a Bologna. “Sarà che la madre si fumava gli spinelli mentre era incinta” mormorano i vicini a Pomigliano. continua →

La mia estate bugiarda

La mia estate bugiarda

Lagrime lagrime lagrime, come diceva Tondelli, lagrime vorrei versare pigliare questo mio cuoriciattolo sbilenco e rovesciarlo come foss’un calzino affinché tutto il vischioso doloruncolo uscisse fori fino all’ultima goccia, vorrei strizzarmi l’intestini lo stommago finoacché nulla nulla rimanesse dentro, un bel vuoto vorrei fare un vuoto pneumatico che manco nei migliori esperimenti della nanochimica tecnologia postcontemporanea. continua →

L’insonnia degli scrittori genera mostri

L’insonnia degli scrittori genera mostri

Quel che mi frega è la passione per il sonno. Davvero. Se io fossi uno di quegli scrittori che stanno svegli tutta la notte a vergare capolavori, scriverei il doppio di quanto scrivo adesso. Invece amo tanto dormire.
Peccato.
Perché le poche volte che non cedo al sonno, ho scoperto, escono fuori cose curiose. Con percorsi anche complicati, qualche volta.
Per esempio. continua →

Demoni: istruzioni per l’uso di Christopher Moore

Demoni: istruzioni per l’uso di Christopher Moore

Non aprite il vaso di Pandora, potreste pentirvene!

Benvenuti in Sesso e lucertole a Melancholy Cove 2.0. O forse, sarebbe più giusto dire che Demoni: istruzioni per l’uso è esso stesso, in realtà, una anticipata di Sesso e lucertole. Sì, perchè, come spesso accade nell’idiosincratica produzione editoriale italiana, i due romanzi del beneamato Christopher Moore sono usciti con una disposizione cronologica opposta. Ma, tutto sommato, chi se ne importa, l’importante è leggerli entrambi! continua →